infolinks text ads

infolinks

Il sangue di madre e figlia: la moderna sindone nella favela di Rio...




Nel telo sono state avvolte le due donne finite nel mezzo di una sparatoria tra poliziotti e trafficanti di droga



Il livello di violenza nella favelas brasiliane è sempre stato altissimo. E a farne le spese sono soprattutto le persone più indifese che spesso vengono uccise perché si trovano nel mezzo di sparatorie.
Sparatorie tra bande rivali; sparatorie tra criminali e polizia che spesso e volentieri sparano ad altezza d'uomo, infischiandosene della gente che passa o delle case di lamiera che possono essere attraversate come il burro.
La foto è stata scattata nella favela Mangueira di Rio de Janeiro e fa vedere un telo macchiato dal sangue di una madre e una figlia finite nel mezzo di una sparatoria tra poliziotti e trafficanti di droga.
La madre, ferita, ce l'ha fatta. La figlia è morta subito.
Quel drappo insanguinato è una moderna (e reale, purtroppo) sindone che rappresenta la violenza che uccide da sempre soprattutto i più deboli e indifesi...

(Globalist)

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA

Post più popolari