Troppo caldo: studenti in gonna contro le rigide regole dell'Academy...




La direzione aveva detto no alla richiesta di andare in classe con i pantaloncini corta. Ora sarà possibile rivedere il regolamento



Cambia il clima, ma qualcuno non vuole far cambiare le abitudini. Così in un prestigioso istituto scolastico britannico è andata in scena una pittoresca protesta. Gli studenti maschi si sono presentati con la gonna - rispettando comunque la divisa scolastica - perché era stato impedito loro di indossare pantaloni corti, come da regolamento. Come ha raccontato il Guardian, i ragazzini della Isca Academy di Exeter avevano chiesto un'eccezione date le temperature record per il liogo. Alla risposta negativa avevano fatto notare che le compagne poteva avere le gambe nude. A loro era stato risposto: «Se volete anche voi potete indossare la gonna».

Detto, fatto. Mercoledì mattina un gruppetto di studenti si è presentato in gonna. Ma non è finita qui. Chi è stato segnalato per avere le gambe troppo pelose è corso a radersele pur di tenere il nuovo indumento.

Anche in questo caso la protesta ha avuto esito positivo. La dirigenza si è dimostrata aperta a una revisione del regolamento, dato che anche nel Denver le temperature sono sempre più alte. In questi giorni hanno superato gli insoliti - per questa regione - trenta gradi. «Ne parleremo con tutte le parti coinvolte», è stato assicurato...

(Globalist)

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA

Post più popolari