Strage Isis nel primo giorno del Ramadan: 18 morti in Afghanistan




Un kamikaze si è fatto esplodere a Khost: lo Stato Islamico ha annunciato azioni durante il mese sacro



Per loro ogni occasione e ricorrenza è buona per uccidere e lanciare le loro campagne di terrore: un kamikaze si è fatto esplodere a Khost, nell'Afghanistan orientale, causando la morte di almeno 18 persone ed il ferimento di altre 6 inclusi due bambini. Lo ha riferito il portavoce del ministro dell'Interno Najib Danish.
L'attacco avviene nel primo giorno del mese sacro del Ramadan. Ieri in un videomessaggio l'Isis ha lanciato un appello ai suoi seguaci a sollevarsi per una «guerra totale» e per «colpire gli infedeli in Europa» proprio durante il Ramadan...

(Globalist)

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA

Post più popolari