Siria, sulle macerie lasciate dalle bombe si coltiva la speranza...




Un uomo annaffia le piante che coltiva sul tetto della sua casa distrutta dai bombardamenti ad Arbin, vicino a Damasco.



Un uomo annaffia le piante che coltiva sul tetto della sua casa distrutta dai bombardamenti ad Arbin, vicino a Damasco in Siria. A immortalare l'immagine di speranza è stato il fotografo Amer Almohibany di Afp...

(Globalist)

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA