Schiaffi e calci ai bambini dell'asilo: insegnante sospesa...




Le immagini degli episodi di violenza sono stati diffuse dalla polizia. Ecco il video



Ci risiamo. Ancora un'insegnante sospesa dal lavoro per un anno per aver maltrattato e picchiato i suoi piccoli alunni dell scuola primaria di Amorosi (Benevento). La donna apostrofava quotidianamente i bambini come "ciucci, cretini, stupidi, ritardati mentali". La maestra è stata incastrata dalle telecamere di sorveglianza, installate nelle aule dell'istituto in seguito a una segnalazione da parte di alcuni genitori.
La donna percuoteva i bambini con schiaffi, calci e colpi in testa con libri, quaderni o altro materiale didattico. Il provvedimento nei confronti della docente è stato emesso dal gip del Tribunale di Benevento, su richiesta della Procura locale. Le immagini degli episodi di violenza sono stati diffuse dalla polizia.

                                    

(Globalist)

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA