Pugno duro di Trump: nuove sanzioni all'Iran e revoca di oltre 100 mila visti...




La Casa Bianca annuncia anche una revisione delle politiche su Cuba e Israele.



L'amministrazione Trump, tramite il Dipartimento al tesoro americano, ha annunciato nuove sanzioni contro l'Iran in seguito al recente test missilistico di Teheran. Colpite decine di entità iraniane coinvolte nello sviluppo del programma missilistico e sospettate di favorire il terrorismo. Le nuove misure restrittive erano ampiamente annunciate, con Trump che ha accusato l'Iran di "giocare con il fuoco". I soggetti colpiti dalle nuove sanzioni sono indicate in una lista che comprende 13 persone e 12 entità, alcune accusate di contribuire alla proliferazione di armamenti di distruzione di massa e altri per presunti legami con il terrorismo.

Teheran: siamo indifferenti alle minacce. "L'Iran è indifferente alle minacce provenienti dall'estero, perché la sicurezza deriva dal suo stesso popolo". Lo ha scritto su Twitter il ministro degli Esteri iraniano, Mohammad Javad Zarif, in risposta alle parole del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump. "Non riusciremo mai a cominciare una guerra, ma useremo le nostre armi solo per difenderci - ha continuato Zarif -. Vediamo se qualcuno di quelli che si lamentano può fare la stessa affermazione".

Trump revoca 100mila visti. Oltre 100 mila visti sono stati revocati dall'amministrazione Trump dopo il varo del bando agli immigrati. Lo hanno reso noto i legali del Dipartimento di giustizia nel corso di un'udienza in Virginia sul divieto, spiegando che il ritiro dei visti non ha riguardato nessun residente permanente di ritorno negli Stati Uniti.

Revisione delle politiche su Cuba.  L'amministrazione Trump sta rivedendo le politiche americane su Cuba. Lo afferma il portavoce della Casa Bianca, Sean Spicer. Oltre ad aver cambiato politica estera su Israele e i nuovi insediamenti in Cisgiordania ed aver promosso a numero 2 della Cia un’esperta di tortura come Gina Haspel...

(Globalist)

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA

Post più popolari