ALMENO 40 PERSONE UCCISE IN UN ATTENTATO IN YEMEN...




Un uomo si è fatto esplodere in una base militare ad Aden



40 militari yemeniti sono rimasti uccisi mentre altri 70 sono rimasti feriti in un attentato contro una base militare ad Aden, nel sud dello Yemen. L'attentatore si è fatto esplodere mentre i militari si erano radunati in attesa di ricevere i propri salari, hanno riferito fonti del governo citate dall'agenzia di stampa Reuters.
Al momento non si conoscono i responsabili dell'attentato, ma in più occasioni l'Isis ha rivendicato gli attacchi avvenuti nella città portuale di Aden, attualmente controllata dall'esercito governativo.
Dal 2015 è in corso in Yemen una guerra civile tra il governo riconosciuto ufficialmente e sostenuto dall'Arabia Saudita e i ribelli sciiti houthi. Contro entrambe queste fazioni combattono a loro volta al-Qaeda - che in Yemen controlla alcuni territori - e il sedicente Stato Islamico, che ha compiuto diversi attentati nel paese...
(The Post Internazionale)

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA