Sisma: Israele si scusa per parole Kara...




Portavoce Esteri durante shabbat. Netanyahu vedrà viceministro




(ANSAmed) - TEL AVIV, 29 OTT - "Condanniamo le parole del viceministro Ayoub Kara. Sono inappropriate e non dovevano essere pronunciate. Il viceministro si è scusato per questo e ci associamo a queste scuse". Lo ha detto il portavoce del ministero degli affari esteri israeliano Emmanuel Nahshon, durante lo shabbat. Il premier Benyamin Netanyahu affronterà l'argomento direttamente con Kara al più presto possibile. Kara ieri, secondo Ynet, aveva sostenuto che il terremoto era una punizione all'Italia per essersi astenuta alla votazione dell'Unesco sulla Città Vecchia di Gerusalemme....

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA

Post più popolari