Questa foto sta commuovendo il web. E’ una mamma accanto alla tomba del marito con il figlio. Storia drammatica, che si ripete spesso...




Una associazione no profit che si occupa di promuovere i giovani talenti artistici, il cui nome è Artgaleri, ha recentemente postato su Instagram una fotografia avente la seguente descrizione: “L’amore vero non ha mai fine. Concordate o no?”. Tale immagine ha fatto il giro del web in poche ore, perché è davvero commovente e significativa. Eccola…




Nella foto sopra, si vedono una donna che è sdraiata a terra su di un telo, e si trova vicino alla tomba del marito, un militare statunitense. Accanto alla donna si trova suo figlio, che dorme. Non ci è dato sapere molto della storia di questa famiglia, ma le poche informazioni a nostra disposizione sono comunque sufficienti a farci rendere conto del contesto emotivo che tale immagine esprime.

L’istante immortalato evoca una situazione da lacrime: la giovane donna non si rassegna alla morte del marito, e vuole che anche suo figlio stia vicino a lui. Vediamo il braccio della donna verso suo figlio. Da un lato mostra la sua tristezza nei confronti del defunto marito, dall’altro ovviamente tiene sotto controllo il piccolo, probabilmente l’unico che ha finora messo al mondo, nato dall’amore col defunto uomo.
Questo scatto, che immortala un momento senz’altro straziante, ha commosso tanti utenti. Non conosciamo i protagonisti, ma in tale foto emerge chiara la tragedia della donna, che ha perso il marito a causa della guerra. Da notare la bandiera americana a stelle e strisce messa vicino alla tomba dalla donna accanto ad altri suoi oggetti.
Come fa notare il sito mammeoggi.it di situazioni del genere ce ne sono tante in America, quelle ovvero con giovani donne rimaste vedove spesso aventi figli piccoli, che non conosceranno mai il loro papà.
“L’amore vero non ha mai fine” è lo slogan della descrizione dell’immagine. Se contempliamo quella foto, ci viene da pensare che sia assolutamente vero.
(24ORENOTIZIE)

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA