COSA È SUCCESSO IL 20 GENNAIO NEL MONDO...






Italia: si sono riaccese le speranze per gli ospiti dell'hotel Rigopiano, vicino al Gran Sasso in Abruzzo. Sono dieci i superstiti individuati oggi, a più di 40 ore da quando una valanga ha travolto l'albergo. Tre di questi sono bambini. Qui gli ultimi aggiornamenti. Un video mostra il salvataggio di un bimbo e della madre. Intanto, ecco l’appello di un paese nel teramano, sommerso dalla neve. Ma cosa è andato storto nei soccorsi? Risponde il presidente dell'Istituto Nazionale Superiore di Formazione operativa della Protezione Civile, Giovan Battista Cicchetti Marchegiani. Ma cos’è il Sisma Bonus, previsto dall’ultima legge di bilancio? Ecco tutto quello che c’è da sapere.
Stati Uniti: Donald Trump ha giurato come 45esimo presidente degli Stati Uniti e ha tenuto il suo primo discorso da presidente. "Oggi trasferiamo il potere da Washington al popolo", ha detto. Ecco un breve riassunto. Nel frattempo, circa 25mila persone si sono radunate a New York per protestare contro di lui: ecco cosa ha detto Robert De Niro.
Siria: cinque soldati turchi sono stati uccisi e nove feriti a causa di un’autobomba fatta esplodere dall’Isis nell’area della cittadina settentrionale di al-Bab, controllata dal gruppo jihadista. Nel frattempo, i miliziani dell’Isis hanno distrutto parte dell’anfiteatro romano di Palmira, la città riconquistata a dicembre. In passato i jihadisti avevano usato il luogo come patibolo.
Gambia: anche il secondo ultimatum imposto al presidente Yahya Jammeh per le sue dimissioni è trascorso senza nulla di fatto. Le truppe del Senegal hanno sospeso l'avanzata lanciata ieri in territorio gambiano e chiesto al presidente, sconfitto alle elezioni di dicembre di dimettersi entro le 17 (ora italiana). I presidenti di Guinea e Mauritania rimangono chiusi insieme a Jammeh, con il quale stanno tenendo dei colloqui. Intanto, il comandante dell'esercito del Gambia ha riconosciuto Adama Barrow come nuovo presidente.
Stati Uniti: El Chapo, signore del narcotraffico messicano, è stato estradato negli Stati Uniti e trasferito in un carcere di massima sicurezza di Manhattan. Ma chi è Joaquin “El Chapo” Guzman? Ecco la sua storia.
Italia: sanzioni per i medici contrari ai vaccini, accesso alla scuola subordinato alle vaccinazioni, nuovi vaccini gratuiti: ecco alcuni dei punti compresi dal nuovo Piano nazionale vaccini 2017-2019, appena approvato dalla Conferenza Stato-regioni. Ma cosa cambierà esattamente? Laura Melissari lo spiega per TPI.
Yemen: quaranta chilometri solo andata, tre giorni di viaggio, 15 check point. È la via della seta percorsa da Laura Silvia Battaglia in Yemen. “Oggi è l'unica via percorribile da yemeniti per risalire il paese da sud a nord, rischiando in parte il fermo, la detenzione, il rapimento temporaneo”. La giornalista racconta per TPI la sua prima tappa nel paese dove la guerra tra ribelli houthi e lealisti continua da quasi 2 anni.
Cina: l’economia cinese rallenta, anche se non di molto. Il Pil di Pechino nel 2016 è cresciuto solo del 6,7 per cento, contro il 6,9 per cento dell’anno precedente. Si tratta del dato più basso dal biennio 1989-1990 quando le proteste nel paese culminate nei fatti di piazza Tienanmen innescarono una serie di ripercussioni politiche ed economiche. La frenata dell’economia cinese, però, non causa preoccupazioni solo a Pechino ma anche tra gli investitori stranieri, dato che la Cina è per le sue dimensioni un tassello chiave nell’economia globale.
Australia: un automobilista si è deliberatamente lanciato sui pedoni a Melbourne uccidendo tre persone, incluso un bambino, e causando decine di feriti. Il comandante della polizia dello stato del Victoria ha reso noto che non si è trattato di un atto terroristico. Le persone rimaste ferite nell’incidente sono 29. Tra di esse ci sono un bambino di tre mesi che si trovava dentro a un passeggino e versa in condizioni critiche, e altri tre bambini di due, nove e 12 anni. Le tre vittime invece sono un uomo e una donna intorno ai 30 anni e un bambino piccolo...
(The Post Internazionale)

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA

Post più popolari