Ucciso un giovane reporter russo: seguiva la battaglia di Homs tra esercito siriano e Isis...




Khaled Alkhateb stava lavorando per la sezione araba di Russia Today, che ha gli studi nell'università di Damasco.



Ultima vittima giornalistica nelle operazioni anti-Isis è Khaled Alkhateb, corrispondente della tv russa internazionale Russia today in Siria, rimasto ucciso mentre seguiva un'operazione dell'esercito siriano contro lo Stato islamico nella provincia di Homs.

L'annuncio è arrivato dalla stessa emittente che ha dato notizia della morte del proprio reporter.

Alkhateb, 22 anni, è stato raggiunto dal fuoco di artiglieria dei jihadisti che hanno bombardato le postazioni delle truppe governative siriane. Il giovane stava lavorando per la sezione araba della testata, che ha gli studi nell'università di Damasco. Nell'attacco è rimasto ferito il cameraman che lavorava con Alkhateb...

(Globalist)

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA