Massima allerta in Bangladesh, in arrivo il ciclone Mora: 300 mila evacuati...




Le persone hanno raggiunto i 3 mila rifugi allestiti. La zona costiera è al livello di allerta 10: il massimo esistente.



Allarme in Bangladesh che nelle prossime ore sarà colpito dal ciclone Mora. Almeno 300.000 persone hanno raggiunto i circa 3.000 rifugi predisposti dal governo lungo la costa meridionale del Paese, minacciata dall'arrivo nelle prossime ore del ciclone.

Il sottosegretario aggiunto del Ministero per la Gestione dei Disastri e dei Soccorsi, Golam Mostafa, ha detto che l'allerta per la zona costiera è ora al livello 10, il massimo esistente.

Il fenomeno ciclonico interesserà il Bangladesh meridionale all'alba di domani in una regione che ospita 2,5 milioni di persone distribuite in dieci distretti (Cox's Bazar, Chittagong, Noakhali, Lakshmipur, Feni, Chandpur, Barguna, Patuakhali, Bhola, Barisal e Pirojpur). L'impatto con la terra ferma sarà intorno alle 6 locali, fra Chittagong e Cox's Bazar.

Le autorità non hanno precisato quante persone di 19 distretti dovranno abbandonare le loro case per l'arrivo di Mora, ma l'ordine di evacuazione è in corso è viene comunicato via radio, tv ed attraverso altoparlanti.

Il ciclone, si è appreso, sarà accompagnato da piogge battenti e venti fra 90 e 120 chilometri orari...

(Globalist)

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA

Post più popolari