infolinks text ads

infolinks

Gli sfollati di Raqqa: fuggiti dall'Isis e uccisi dalle bombe Usa...




Alcuni profughi si accampano in un campo vicino Manbij: la loro vita in pochi fagotti. Ma sono sopravvissuti all'orrore



Sono sfollati da Raqqa, la città sotto il ferreo controllo dello Stato Islamico. E sono riusciti a raggiungere Manbij.
Sono fortunati perché sono vivi, anche se hanno perso tutto. 
Sono fuggiti dall'orrore dello Stato Islamico ma un gruppo di loro, che aveva trovato rifugio in una scuola, è stato dilaniato dalle bombe della coalizione a guida Usa lanciate scriteriatamente, come purtroppo molte altre volte ancora, su obiettivi civili.
Tutta la loro vita è in pochi fagotti ammassati alla rinfusa con altri fagotti di altri poveri sfollati.
Ora c'è una tenda nel deserto di pietre. Sono vivi. Ma gran parte di loro è comunque morta durante questa schifosa guerra...

(Globalist)

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA

Post più popolari