Oim: 6.000 migranti salvati in ultimi giorni tra Italia e Libia





                                      Oltre 500 morti da inizio anno



 (askanews) – Sono oltre 6.000 i migranti tratti in salvo negli ultimi giorni lungo la rotta del Mediterraneo centrale tra Libia e Italia. E’ quanto ha precisato oggi l’Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim), citata da Al Jazeera.
“Non siamo ancora a fine marzo e stiamo già correndo contro il tempo a fronte di numeri di arrivi che vanno oltre quanto visto finora nel Mediterraneo – ha detto il portavoce Oim Joel Millman – tutto questo è tipico della primavera, non è invece comune avere numeri così alti in questa fase”.
Dall’inizio dell’anno sono morti circa 500 migranti e oltre 20.000 persone sono state soccorse....

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA

Post più popolari