Terrore a Istanbul, identificato l'attentatore: è Iakhe Mashrapov...




La notizia data dalla tv di stato turca. Cade la pista cinese: il passaporto del killer risulta rilasciato dal Kirghizistan. Arrestata anche la moglie del terrorista.



È stato identificato come il 28enne Iakhe Mashrapov, con passaporto del Kirghizistan, il presunto killer di Capodanno a Istanbul. Lo riferisce la tv di stato turca Trt. Il passaporto del killer risulta rilasciato dalla repubblica ex sovietica dell'Asia centrale il 21 ottobre scorso, un mese prima del suo arrivo in Turchia. Cade dunque la pista cinese.

Diffuse anche le prime notizie sulla vita dell'attentato. Secondo i media turchi l'autore della strage ha combattuto in Siria per l'Isis, usando tecniche apprese durante la guerra civile. Hurriyet ha spiegato che l'uomo ha dimostrato di essere ben addestrato all'uso delle armi e nei combattimenti in strada nelle zone residenziali in Siria e ha usato queste tecniche durante la carneficina nella discoteca.



Pubblicità

per l'Isis usando tecniche apprese durante la guerra civile. Hurriyet aggiunge che l'uomo ha dimostrato di essere ben addestrato all'uso delle armi e nei combattimenti in strada nelle zone residenziali in Siria e ha usato queste tecniche durante la carneficina nella discoteca.

Arrestata la moglie. È stata arrestata la moglie dell'autore della strage di Istanbul. Lo ha riferito dalla Turchia la corrispondente di ITV britannica Sally Lockwood, che ha citato fonti della polizia. La donna, ha spiegato il quotidiano Haberturk, è stata fermata nella provincia anatolica conservatrice di Konya, dove il killer sarebbe giunto anche con i due figli a fine novembre dal Kirghizistan. Le fonti citate dal giornale hnno confermato inoltre quello che già si sospettava da ieri: l’uomo è di origini uigure, originario della regione cinese dello Xinjiang. "Ho saputo dell'attacco dalla tv. Non sapevo che mio marito fosse un simpatizzante di Daesh", avrebbe detto alla polizia turca la moglie del presunto killer di Capodanno a Istanbul, sempre secondo quanto riferisce Haberturk.

"La polizia conosce l'identità dell'attentatore e la sua famiglia è stata arrestata", ha spiegato Haberturk. Oltre alla donna infatti sono stati arrrestati anche altri familiari dell'uomo.

Un altro video dell'attentatore. Prima di annunciare il nome del terrorista, era stato diffuso un video dall'emittente turca Haber Turk Tv mostra il presunto attentatore. Le immagini - diffuse dalla polizia ai media turchi - provengono da una videocamera di sorveglianza e mostrano un uomo dai capelli neri, senza barba e con un giubbotto scuro intento probabilmente a mostrare il suo passaporto o a ritirare del denaro presso un convertitore di valuta...

(Globalist)

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA