Lo Stato Islamico decapita due soldati delle Forze democratiche siriane...




Feroci scontri a nord di Raqqa. Sdf è alleato degli odiatissimi curdi del Ypg



Lo Stato Islamico ha decapitato due soldati delle Forze Democratiche siriane (Sdf), che erano stati catturati dai jihadisti durante gli scontri nella campagna Raqqa. Sdf è alleato dei curdo-siriani del Ypg.
L'Isis aveva fatto i due combattenti prigionieri durante alcuni scontri a ovest di Raqqa. I due soldati sono stati poi pubblicamente decapitati nel borgo di Tabqa.
Lo Stato Islamico ha ucciso i soldati delle forze democratiche siriane con l'accusa di "opporsi Sharia di Allah e combattere contro il dominio del califfato".
Una ferocia che si spiega con il fatto che Sdf e Curdi delle Ypg sono alleati nella campagna contro l'Isis nella sua roccaforte di Raqqa. Una campagna che va avanti lentamente ma con molti successi. Liberati 560 chilometri quadrati al nord di Raqqa. Mentre la Turchia bombarda i curdo-siriani...

(Globalist)

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA

Post più popolari