#Mosul isolata: i raid distruggono l'ultimo ponte sul Tigri...




Sarà così più difficile per l'Isis inviare auto bomba dalla parte occidentale della città verso quella orientale



La conquista di Mosul è ancora lontana. Ma l'offensiva continua: è stato bombardato e reso inservibile nelle ultime ore l'ultimo dei cinque ponti sul Tigri nella città di Mosul, roccaforte dell'Isis nel nord dell'Iraq e sotto attacco da metà ottobre dalle forze governative e dalla Coalizione internazionale a guida Usa.
Lo riferiscono fonti della sicurezza irachena, precisando che il ponte noto come "il Vecchio Ponte", risalente agli anni '30, è stato danneggiato e reso inservibile in raid aerei compiuti nelle ultime 24 ore a Mosul.
Il ponte collegava la parte più antica di Mosul col quartiere moderno di Faysaliya. Così facendo, affermano le fonti, sarà più difficile per l'Isis inviare auto bomba dalla parte occidentale della città, dove sono asserragliati gli jihadisti, verso quella orientale, presa d'assalto dai lealisti.
Con attentati suicidi e auto bomba l'Isis è finora riuscita a rallentare l'avanzata dei governativi dalle periferie orientali verso il cuore cittadino...

(Globalist)

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA

Post più popolari