Il vento nazista soffia negli States: tutto il potere ai bianchi...




L'elezione di Trump ha risvegliato l'america razzista e intollerante. Nel Kentucky il raduno dei nazisti americani che guardano alle elezioni locali del 2018



Ci sono sempre stati. Marginalizzati ma sempre presenti.
Ma adesso, dopo l'elezione alla Casa Bianca di un miliardario fanatico e xenofobo che ha basato la campagna elettorale su parole d'ordine di odio e intolleranza, hanno rialzato la testa. L'assassino di Portland è stato solo la punta dell'Iceberg.
Così i nazisti americani e i loro alleati del Ku Klux Klan e di tutte le organizzazioni di "suprematisti bianchi" sono tornati a riunirsi, ina sorta di convention nel Kentucky, con l'obiettivo di presentare i propri candidati alle elezioni locali del 2018.






(Globalist)

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA