Il manager affronta i terroristi: blocca la porta del ristorante e evita altri morti...(Video)




Le telecamere hanno ripreso Sergio Farina che ha messo tutta la sua forza per impedire ai jihadisti del London Bridge di entrare



Si chiama Sergio Farina ma non è italiano bensì spagnolo ed è il manager del locale preso di mira dai terroristi dell'Isis.
Le telecamere interne lo hanno ripreso mentre con grande coraggio (non poteva sapere che le cinture esplosive dei terroristi fossero finte)ha bloccato le porte del bar-ristorante Arthur Hooper dove i jihadisti volevano entrare dopo aver già mietuto vittime nell'area del Borough Market.

Il filmato ha mostrato Sergio Farina che con tutta la sua forza blocca la porta del locale mentre il terrorista armato di coltello cercava di entrare. Una azione determinata che ha salvato la vita a molte persone, visto che il killer alla fine ha desistito e se ne è andato.

Farina ha spiegato il suo gesto con parole assai semplici: Non sapevo quanti terroristi ci fossero, né se fossero intenzionati a tornare. Ma non ci ho pensato. Certo, avrei potuto fuggire come tanti. Ma non volevo lasciare 28 persone dietro".
Così - piccola nota lieta nel dramma - personale e clienti del ristorante Arthur Hooper si sono salvati e il bilancio delle vittime è minore. Sempre tragico, comunque...

                                  

(Globalist)

                                        

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA