infolinks text ads

infolinks

Un nuovo video dell'imprenditore italiano rapito in Siria: sono Zanotti Sergio...




Un secondo filmato di pochi secondi mostra l'italiano. Ma i contorni del sequestro restano totalmente oscuri



Il suo rapimento resta un mistero. In un nuovo video postato su Youtube, Sergio Zanotti, l'imprenditore bresciano che sarebbe stato rapito in Siria, compare con due uomini armati alle spalle, i fucili puntati contro di lui. "E' il primo maggio, mi chiamo Zanotti Sergio, è il secondo richiamo che mi lasciano fare", afferma Zanotti nelle immagini postate ieri dall'utente che si firma Abu Jihad, un individuo che sostiene di essere membro di al Qaida e simpatizzante dell`Isis. Lo stesso che a novembre rese noto il video in cui l`imprenditore chiedeva aiuto per essere liberato e poi aveva pubblicato su Messanger lo scorso marzo una sorta di ultimatum: tre giorni per "rispondere alle richieste", asserendo di avere contattato "da mesi" il governo italiano e minacciando di riservare all'imprenditore la stessa fine di Failla e Piano", i due ostaggi italiani uccisi in Libia lo scorso anno.
In questo nuovo video, Zanotti, 56 anni, ha una maglietta azzurra, i due uomini armati sono vestiti in nero, con il volto coperto.

                                    

(Globalist)

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA

Post più popolari