IL CASO DELLA DONNA STUPRATA E UCCISA A COLPI DI MATTONE IN INDIA...




Una ragazza di 23 anni è stata rapita, violentata da un gruppo di uomini e poi sbranata dai cani. La polizia ha fermato e identificato due sospettati


Nel 2013 il governo indiano ha introdotto misure piu' drastiche ai danni dfegli stupratori seriali, ma la situazione non e' cambiata



Rapita, violentata da un gruppo di uomini, seviziata, colpita a morte con alcuni mattoni e infine data in pasto ai cani: così una donna indiana di 23 anni è stata uccisa il 9 maggio nello stato settentrionale di Haryana.
Nei giorni successivi al brutale omicidio, la polizia indiana ha identificato e arrestato due uomini accusati di essere i responsabili dello stupro, ma si sospetta che in tutto siano almeno sette le persone coinvolte. 
L'ennesimo episodio di violenza si è consumato nella città di Sonipat, a circa 44 chilometri a nord di Nuova Delhi. Secondo le prime ricostruzioni delle autorità locali, la donna è stata rapita nei pressi di casa sua e costretta a salire su un auto diretta verso la vicina cittadina di Rohta...
(The Post Internazionale)

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA

Post più popolari