Brasile in fiamme, le immagini della rivolta...




Il presidente Temer ha mobilitato l'esercito. I manifestanti sono scesi nelle strade. La tensione è sfociata in violenti scontri con la polizia



Tutti i ministeri di Brasilia sono stati evacuati in seguito a gravi atti di vandalismo compiuti da alcuni manifestanti, che stanno protestando contro il governo di Michel Temer. Secondo i media locali, nelle sedi del ministero dell'Agricoltura e delle Finanze sono stati segnalati anche principi di incendio. Alcuni dimostranti, con il volto coperto, sono entrati in conflitto con la polizia, che ha risposto con gas lacrimogeni e granate stordenti. Tutto è conseguenza della decisione del, presidente Temer di mobilitare l’esercito per le strade, per difendere la sede della presidenza della Repubblica e dei ministeri a Brasilia contro le violenti proteste anti-governative.

Gli scontri si sono presto trasformati in una battaglia furibonda. Gli agenti hanno sparato centinaia di candelotti lacrimogeni e presto qualcuno ha tirato fuori le pistole. Oglobo, la stessa testata che ha diffuso la registrazione audio che inchioda Temer per corruzione,  pubblica una foto in cui viene immortalato uno dei poliziotti che spara con la sua pistola. La magistratura ha deciso di avviare sette indagini. 








(Globalist)

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA

Post più popolari