infolinks text ads

infolinks

La Russia avverte la Turchia: inaccettabili i raid contro i curdi...




Le forze di Ankara hanno ucciso 70 combattenti nei bombardamenti. Mosca ha chiesto moderazione



La luna di miele tra Putin e Erdogan rischia già di finire? Il ministero degli Esteri russo ha definito oggi "inaccettabili" i raid aerei turchi contro le forze curde in Siria ed ha lanciato "a tutte le parti" un appello "alla moderazione". Questi raid "suscitano la massima preoccupazione a Mosca", ha sottolineato il ministero russo.
 Raid aerei turchi di ieri contro le forze curde nella Turchia Nord-orientale hanno ucciso 28 persone, secondo l'Osservatorio siriano per i diritti umani (Osdh), mentre Ankara ha segnalato 70 morti.
I raid turchi hanno colpito le "forze curde che in realtà si opponevano ai gruppi terroristici sul terreno e in prima battuta all'Isis", ha precisato il ministero russo in un comunicato.
"Noi consideriamo tali azioni come inaccettabili e contrarie ai principi fondamentali delle relazioni internazionali", ha insistito il ministero invitando "tutte le parti a dar prova di moderazione"...

(Globalist)

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA

Post più popolari