Ni uno más: basta con la mattanza dei giornalisti nel Messico...






Si chiamava Miroslava Breach una giornalista coraggiosa che si occupava di diritti civili e che spezzo aveva puntato il dito contro i signori del narcotraffico a Chihuahua, nel Messico.

I killer l'hanno aspettata fuori la scuola dove era andata a prendere il figlio e l'hanno uccisa davanti al bambino sparandole 8 colpi.

Nei giorni precedenti erano stati assassinati in Messico Ricardo Monlui e Cecilio Pineda. Altri due giornalisti scomodi ai poteri criminali messicani.

Proteste, giorni di lutto. Ma alla fine i poteri criminali e della politica corrotta e complice trionfano.

Molti messicani hanno protestato: Ni uno más. Basta con la mattanza dei giornalisti nel Messico. E non solo nel Messico...

(Globalist)

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA