La piccola Marwa bloccata a letto a 15 mesi, i giudici: “Non si deve staccare la spina”...




Per i medici non c'è più niente da fare. Ma il consiglio di Stato ha respinto la richiesta delle autorità sanitarie di Marsiglia di interrompere i trattamenti.



La bimba di 15 mesi è completamente paralizzata e incosciente, ricoverata in un letto d’ospedale a Marsiglia, a causa di un virus preso a fine settembre. er i medici non c’è più niente da fare, ma la famiglia si rifiuta di staccare la spina. Oggi i “saggi” si sono espressi in favore della famiglia della bimba. 

Questo pomeriggio, il Consiglio di Stato francese si è quindi pronunciato per il mantenimento dei trattamenti della piccola Marwa, attualmente in coma all’ospedale “La Timone” di Marsiglia. Entrambi i genitori vogliono che la bambina rimanga in vita. 

Nei mesi scorsi, gli ospedali pubblici di Marsiglia avevano invece chiesto al giudice amministrativo di confermare la sentenza del tribunale di primo grado per «porre fine alle terapie attive» e alla «respirazione» artificiale. Una decisione sospesa a inizio febbraio dallo stesso tribunale amministrativo di Marsiglia su richiesta dei genitori. Marwa era stata ricoverata all’ospedale La Timone il 25 settembre scorso per quello che i medici descrivono come un «virus fulminante»...

(Globalist)

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA