infolinks text ads

infolinks

Bruxelles, a un anno dagli attacchi il Belgio ricorda le sue vittime...






Ad un anno esatto dagli attentati più gravi della sua storia, il Belgio ricorda oggi le vittime degli attacchi nell'aeroporto e la metropolitana di Bruxelles. Sono previsti un momento di silenzio nell'ora esatta delle esplosioni e l'inaugurazione di un monumento in ricordo dei 32 morti e gli oltre 300 feriti. Re Filippo e la regina Matilde parteciperanno alle cerimonie assieme ai familiari delle vittime.
Il primo momento di silenzio è stato osservato alle 07.58 all'aeroporto di Zaventem, alle 9.11 sarà il turno della stazione della metropolitana di Maelbeek. Sempre alle 9.11 si fermeranno tutti i mezzi pubblici di Bruxelles. Il personale a bordo farà un minuto di rumore a cui i passeggeri saranno invitati a unirsi con degli applausi, spiega il sito della Stib, la compagnia di trasporti urbani della capitale belga.
Il monumento alle vittime sarà inaugurato a rue de la Loi, vicino alla sede delle principali istituzioni europee. A partire da mezzogiorno vi sarà una manifestazione di ricordo nella piazza della Borsa, dove gli abitanti di Bruxelles si riunirono per manifestare il loro cordoglio dopo gli attentati...

Adnkronos)

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA

Post più popolari