Oltre il braccio, un migrante morto nella disperazione...




Il mare ha restituito i corpi di 72 persone vittime di un naufragio. Molti senza nome

                                                         Il braccio di un migrante morto a Zawiyah



Nei suoi reportage l'inviata di Rainews24Lucia Goracci, ha mirabilmente raccontato il dramma dei migranti che cercano di fuggire dalla Libia.

Molti corpi sono stati ributtati dal mare sulle spiagge sassose di Zawiyah.

La fotografia di Amin Elamr testimonia in maniera drammatica la tragedia...

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA

Post più popolari