La Turchia bombarda al-Bab e fa una nuova strage di bambini...




Nelle ultime 48 ore uccisi 24 civili e tra questi 11 sono i piccoli: raid sulle case



Da molte settimane, con il benestare tacito di molti, la Turchia sta bombardando i villaggi delle mani di Stato Islamico e curdi, provocando numerose vittime civili.
E almeno 24 persone, fra cui 11 bambini, sono stati uccisi nelle ultime 48 ore nei bombardamenti della Turchia sulla città siriana di al-Bab, ultimo feudo dello Stato islamico nella provincia siriana settentrionale di Aleppo.
Un dato riferito dall'Osservatorio siriano per i diritti umani, mentre le immagini (autentiche) sono state diffuse da Amaq, ossia l'agenzia ufficiosa dell'Isis.
Secondo i dati dell'Osservatorio salgono così a 89, fra cui 27 bambini, i civili morti dall'inizio dell'offensiva turca su al-Bab cominciata lo scorso 7 febbraio.
 I combattimenti fra militanti dell'Isis e ribelli sostenuti dalla Turchia proseguono nei dintorni della città e agli ingressi nella zona nord e ovest...

(Globalist)

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA

Post più popolari