Decapitò quattro prigionieri curdi: il boia dell'Isis Abu Thar ucciso in un raid...




Era uno dei combattenti anziani dello Stato Islamico: segnalato vicino Kirkuk dagli 007 curdi

                                 Talab Elewy Hamadany, noto anche come Abu Thar era uno dei boia dell'Isis



Era uno dei boia dell'Isis e il suo nome era Abu Thar. Di crimini ne aveva commesso tanti, ma era conosciuto perché un video lo mostrava  mentre decapitava quattro peshmerga curdi catturati durante alcuni combattimenti.
Abu Thar è stato ucciso domenica durante un attacco aereo.
Si è trattato di una azione coordinata tra l'intelligence curdo-irachena e gli Stati Uniti. 
Talab Elewy Hamadany, noto anche come Abu Thar è stato individuata a Hawija, a ovest di Kirkuk e ucciso alle 11,40 di domenica mattina. 
Fondamentale il ruolo di alcune "fonti" che gli 007 del Kurdistan hanno sul territorio e che sono riusciti a segnalare la presenza del boia nel paese...

(Globalist)


Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA

Post più popolari