Armi per tutti: negli Stati Uniti potrà comprarle anche chi ha disturbi mentali...




La Camera a maggioranza repubblicana ha tolto le limitazioni ordinate da Obama




La Camera dei rappresentanti Usa a maggioranza repubblicana ha approvato la norma che abolisce i controlli per l'acquisto di armi da parte di persone con disturbi mentali.
La norma approvata negli ultimi giorni dall'amministrazione Obama limitava la possibilità per loro di accedere alle armi, prevedendo la condivisione di informazioni fra la Social Security e il sistema nazionale per i controlli sulle armi.
Intanto il Presidente Usa, Donald Trump, dovrebbe firmare un decreto che rivedrà la riforma Dodd-Frank, varata dopo il crack di Lehman Brothers per frenare la speculazione delle grandi banche di Wall Street.
Gary Cohn, ex dirigente di Goldman Sachs ed ora direttore del Consiglio Economico della Casa Bianca, ha detto al Wall Street Journal che Trump si appresta a firmare un decreto volto a "smantellare" la Dodd-Frank. Fra le ipotesi anche un drastico ridimensionamento del Consumer Financial Protection Bureau, nato per tutelare i consumatori e ampiamente apprezzato dagli avvocati delle associazioni...



(Globalist)


Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA

Post più popolari