COSA È SUCCESSO IL 12 GENNAIO NEL MONDO...






Italia:  un migrante somalo di 44 anni è morto intossicato dal fumo. Nella struttura di Sesto Fiorentino avevano trovato riparo dal gelo circa 80 persone. Secondo gli investigatori, l’incendio potrebbe essersi sviluppato in modo accidentale, forse nel tentativo di scaldare il posto o per un corto circuito.
Vaticano: i Cavalieri di Malta si sono rifiutati di cooperare con il Vaticano nell’ambito di un’inchiesta voluta da Papa Francesco, aprendo una frattura tra l’ordine e lo Stato pontificio. La disputa tra la Santa Sede e l'antico ordine riguarda la distribuzione di preservativi in un progetto umanitario gestito dai Cavalieri di Malta in Birmania.
Svizzera: i ministri degli Esteri di Regno Unito, Grecia e Turchia si sono uniti oggi ai colloqui di pace di Ginevra che potrebbero mettere fine alla divisione etnica dell'isola mediterranea di Cipro.
Francia: Gli ospedali francesi hanno dovuto rinviare le operazioni meno urgenti per fronteggiare un’epidemia influenzale che ha congestionato interi reparti in tutta la Francia. A Lione hanno perso la vita 13 persone a causa dell’influenza.
Austria: Il cancelliere austriaco Christian Kern intende chiedere all'Ue di poter dare la precedenza ai cittadini austriaci nelle assunzioni, a discapito degli altri lavoratori Ue
Regno Unito: il gruppo Ferrovie dello Stato entra nel mercato ferroviario del Regno Unito attraverso la propria controllata Trenitalia UK, società di diritto inglese con base a Londra. Trenitalia gestirà i collegamenti tra la città di Londra e Shoeburyness, sulla costa orientale nella regione del South Essex.
Polonia: il dispiegamento militare statunitense in Polonia, che comprende carri armati e veicoli corazzati, è volto a rassicurare gli alleati Nato in Europa orientale circa la nuova aggressività russa.
Russia: un insegnante di yoga è stato arrestato in Russia con l’accusa di aver svolto attività missionaria illegale. Un uomo l’aveva denunciato per proselitismo affermando che si tratta di un monaco missionario che cerca di reclutare i giovani nella sua organizzazione pseudo-indù attraverso eventi culturali. Il 44enne si identifica come indù, ma nega le accuse. 
Messicano: il presidente messicano Enrique Pena Nieto ha detto di voler parlare con Trump di sicurezza, migrazione e rapporti economici. Intanto, punta a diversificare i propri sbocchi commerciali, puntando all'Asia, all'America Latina e all'Unione europea.
Israele: l’esercito israeliano ha comunicato di avere scoperto un trucco dei miliziani di Hamas per spiare i soldati hackerando i loro telefoni cellulari dopo essersi nascosti sui social media dietro identità femminile.
Siria: nove membri della stessa famiglia sono rimasti uccisi nella provincia di Aleppo, mentre i miliziani estremisti sono stati colpiti nella vicina provincia di Idlib...
(The Post Internazionale)

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA