Autobomba davanti il tribunale di Smirne: due morti...




Uccisi due attentatori durante uno scontro a fuoco con la polizia. È caccia al terzo uomo.



Attentato davanti il palazzo di giustizia - È stata provocata da un'autobomba l'esplosione avvenuta nel primo pomeriggio di fronte al tribunale a Smirne, Turchia. Lo riferisce il quotidiano turco Sabah, secondo il quale dopo l'esplosione uno scontro a fuoco all'interno dell'edificio ha portato alla morte di due terroristi. Il palazzo di giustizia si trova nel distretto di Bayrakli ed oltre alle ambulanze, sul posto sono stati inviati diversi mezzi dei vigili del fuoco. Al momento il bilancio delle vittime, oltre i killer, è di un poliziotto e di un dipendente della struttura.

                                     

Un terroista in fuga - L'emittente CnnTurk, inoltre, ha aggiunto che le forze dell'ordine sono sulle tracce di un terzo attentatore. Secondo l'agenzia Dogan, lo scoppio è avvenuto di fronte all'ingresso riservato a giudici e procuratori. Proprio ieri a Smirne sono stati eseguiti oltre 30 arresti in relazione all'attentato al Reina della notte di Capodanno.

 © ANSA



(Globalist)

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA

Post più popolari