Israele ha demolito 866 case di palestinesi: molti i bambini senza tetto...




Il dato è stato fornito dalla rappresentanza Ue sui territori: coinvolte 5.744 arabi



I dati sono scandalosi e condannarli è giusto: nel 2016 sono state 866 le strutture demolite da Israele nell'Area C della Cisgiordania, quella sotto controllo dello stato ebraico in base agli Accordi di Oslo.
Lo ha detto, in un comunicato, la rappresentanza della Ue per i Territori secondo cui le demolizioni hanno coinvolto 5.744 palestinesi: di questi, 1.221 (di cui la metà bambini) sono rimasti senza casa.
Nel dato complessivo, le strutture fornite dalla Ue o dagli stati membri dell'Unione, demolite o confiscate, hanno un valore di circa 530mila euro...

(Globalist)

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA