Super Luna: il giro del mondo nei 10 scatti più suggestivi...




La sera del 14 novembre, migliaia di persone in ogni angolo del mondo hanno osservato il fenomeno della così detta super luna.

Petare, un sobborgo di Caracas, Venezuela. (Carlos Garcia Rawlins, Reuters/Contrasto)



Tutti col naso all'insù. Spagna, in Australia, in Messico, in Venezuela e altrove è stato possibile vedere la Luna al perigeo, ovvero il punto più vicino al nostro pianeta. Meglio dire la Superluna. 14% più grande di una luna piena 'normale' e il 30% più luminosa.

Di solito il satellite dista 406mila chilometri dalla Terra, la scorsa notte invece ne distava 365mila. L’ultima volta questo fenomeno si verificò il 26 gennaio 1948 e non si ripeterà fino al 25 novembre 2034.


Dar es Salaam, Tanzania. (Daniel Hayduk, Afp)




La ruota del London eye, Londra, Regno Unito. (Toby Melville, Reuters/Contrasto)




Nagykanizsa, Ungheria. (Gyorgy Varga, Epa/Ansa)




Gaziantep, Turchia. (Adsiz Gunebakan, Anadolu Agency/Ansa)




Fremantle, Australia. (Paul Kane, Getty Images)




Guangzhou, Cina. (Zhong Zhenbin, Anadolu Agency/Ansa)




 L’Acropoli, Atene, Grecia. (Alkis Konstantinidis, Reuters/Contrasto)




 Il cosmodromo di Bajkonur, in Kazakistan. (Kirill Kudryavtsev, Afp)




 Ribelli a Dael, nella provincia di Deraa, in Siria, (Alaa al Faqir, Reuters/Contrasto)

(Globalist)

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA