Nigeria: Boko Haram brucia villaggi...






(ANSA) - MAIDUGURI (NIGERIA), 22 NOV - I terroristi islamici di Boko Haram si rifanno vivi in Nigeria come forza militare, attaccando e bruciando villaggi e costringendone la popolazione civile a fuggire. Lo si apprende da fonti locali, che spiegano che questi episodi sono avvenuti nei dintorni di Chibok, la città del nord-est nigeriano dove nel 2014 Boko Haram rapì 276 studentesse, delle quali il governo sta trattando con i terroristi il rilascio delle ultime 21. "Chibok è ora di fatto sotto assedio da parte di Boko Haram, ha detto il presidente dell'area metropolitana di Chibok, Yaga Yarkawa.
    Nove villaggi, ha detto, sono stati rasi al suolo nelle ultime 2 settimane. I terroristi, che si presenterebbero come pastori, deprederebbero i villaggi di bestiame e raccolti agricoli e per dar poi fiamme alle case.
    Il ripetersi di episodi di questo genere, oltre agli attentati compiuti da kamikaze, hanno messo in dubbio l'affermazione del governo e dei militari di aver sconfitto la setta terroristica dopo 7 anni di feroce guerra civile...

Commenti

AIUTIAMO I BAMBINI DELLA SCUOLA DI AL HIKMA

Post più popolari

facebook