Isis a Mosul: video con 4 bambini boia che minacciano il 'cane' Putin...




Lo Stato Islamico mostra l'esecuzione di quattro prigionieri e prennuncia attentati in Russia




Wilayat al Jazirah è parte della provincia di Niniwe. Ossia la provincia della quale fa parte Mosul. Che è  il centro della battaglia finale in Iraq tra Stato Islamico e curdi e esercito iracheno.
Di Wilayat al Jazirah fa parte la città di Tal Afar, al centro di cruenti combattimenti.
E proprio Wilayat al Jazirah dell'Isis ha diffuso in rete un video di 13,36 minuti in cui si mostra la cattura, il processo e l'esecuzione di quattro sedicenti spie che avrebbero dato indicazioni agli aerei dell'alleanza anti-Isis di bombardare i soldati del Califfato.
E come dimostrazione di forza ha fatto uccidere i quattro poveri sventurati da quattro bambini. Uno dei quali ha parlato in lingua russa e ha accusato Putin di essere un cane e ha minacciato di organizzare attentati in Russia. 
Altri due bambini erano iracheni e il terzo Uzbeko.
Dimostrazione di forza perché, nella logica dell'Isis, i cosiddetti cuccioli del Califfato rappresentano il futuro.
Non è possibile stabilire se il filmato sia stato registrato in questi giorni o se lo Stato Islamico abbia reso pubblico una esecuzione avvenuta in precedenza...

(Globalist)

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA