Iraq, il poeta curdo imbraccia il fucile contro l'Isis. "Certe volte la penna non basta"...




ameel è cristiano e attivista dei diritti umani. Il suo primo libro ha ricevuto il premio internazionale Naji Naaman. "C'è scritto nel vangelo di Giovanni: vendi i vestiti e compra le armi"

                                                                                    Guerriglieri "peshmerga" curdi in Iraq


Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA