COSA È SUCCESSO IL 3 NOVEMBRE NEL MONDO...






Afghanistan:  almeno trenta civili sono rimasti uccisi nei pressi della città di Kunduz, nel nord del paese, durante un'operazione contro i taliban condotta dall'esercito afghano. Durante l'offensiva sono rimasti uccisi anche due militari statunitensi, fatto che ha provocato come reazione un raid aereo sulla città da parte delle forze NATO.
Siria: diversi gruppi ribelli dell'opposizione siriana si sono scontrati tra di loro nella parte orientale della città di Aleppo, cinta sotto assedio e in parte controllata dalle forze governative fedeli al presidente Bashar al-Assad. Gli scontri sarebbero avvenuti tra il gruppo Jabhat Fateh al-Sham, ex affiliato di al-Qaeda, affiancato da al-Zinki, parte del Free Syrian Army, e il gruppo Fastagim, anch'esso membro del Free Syrian Army. Questi scontri mostrano come l'opposizione a Bashar al-Assad risulti essere tutt'altro che unita e omogenea.
Egitto: la banca centrale ha svalutato la lira, la moneta egiziana, del 48 per cento. La decisione è arrivata dopo che il Fondo monetario internazionale ha autorizzato all'Egitto un prestito di 12 miliardi di euro spalmati su tre anni.
Libia: circa 240 migranti sono annegati in due diversi naufragi al largo delle coste libiche. A riferirlo è stato un portavoce dell'Alto commissariato per i rifugiati delle Nazioni Unite.
Sudafrica: la prossima settimana il parlamento voterà la sfiducia del presidente Jacob Zuma, la cui amministrazione versa in una profonda crisi a causa delle accuse di corruzione e della conseguente impopolarità dell’anziano leader. Il voto è stato richiesto dal principale partito di opposizione in seguito alla diffusione di un rapporto dell’organismo di controllo contro la corruzione nel quale si richiede un’inchiesta giudiziaria per far luce sulle pressioni indebite esercitate sul governo da alcuni interessi economici.
Libano: Saad al-Hariri è stato incaricato di formare un nuovo governo dal presidente Michel Aoun. I due fanno parte di schieramenti diversi, ma la mossa era nell'aria dal momento che Hariri aveva annunciato il proprio sostegno per Aoun in cambio dell'incarico di formare un governo.
Italia: i corpi di due alpinisti, il 36enne italiano Daniele Colombo e un suo amico sloveno di 35 anni, sono stati rinvenuti da alcuni soccorritori in un crepaccio vicino al Monte Bianco.
Pakistan: Sharbat Gula, la donna afghana nota per la celebre foto scattatagli da Steve McCurry per National Geographic nel 1985, è stata ricoverata presso l'ospedale di Peshawar, in Pakistan. Secondo fonti ospedaliere la donna sarebbe affetta da epatite C...
(The Post Internazionale)

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA

Post più popolari