Cercano di disertare: l'Isis fucila due suoi miliziani per alto tradimento...




I due avevano tentato di fuggire dalla città siriana di Deir ez-Zor



Lo Stato Islamico ha giustiziato due suoi militanti con l'accusa di "alto tradimento." 
Testimoni oculari raggiunti dall'agenzia curda Ara News hanno riferito che le esecuzioni hanno avuto luogo giovedì nella parte orientale della città di Deir ez-Zor in Siria.
I due erano stato arrestati dalla polizia islamica, (Diwan al-Hisba) perché avevano lasciato le loro postazioni senza permesso. Infatti avevano cercato
cercato di fuggire da Deir ez-Zor, ma sono stati bloccati e arrestarli vicino all'uscita sud della città. 
Un tribuinale dell'Isis dopo un processo sommario li ha condannati a morte per tradimento.
Così i due miliziani dello Stato Islamico sono stati fucilati: centinaia di persone hanno assistito all'esecuzione. Come purtroppo capita sempre...

(Globalist)

Commenti

UNA SCUOLA PER ATMA